Olive all’ascolana

Olive all’ascolana

Ricetta tradizionale della cucina marchigiana, le olive all’ascolana sono sfiziose, ricche di gusto e mettono d’accordo tutta la famiglia.
La ricetta è laboriosa ma il risultato è sempre sorprendente. Per questo consigliamo di prepararne in abbondanza!
Eventualmente congelarne una parte prima di friggerle e tenerle a disposizione per la prossima occasione!
La ricetta tradizionale prevede l’utilizzo delle ascolane tenere, nella nostra ricetta proponiamo le olive greche snocciolate che, carnose e grandi, si prestano perfettamente ad essere farcite e fritte.

Dosi:

per circa 50 olive

Tempi:

circa 60 min

Ingredienti:

  1. 500g Olive greche denocciolate per il ripieno
  2. 50 g Manzo macinato
  3. 50 g Maiale macinato
  4. 50 g Pollo macinato
  5. 15 g Mollica di pane
  6. 1/2 Cipolla
  7. Noce moscata q.b.
  8. 40g Parmigiano Reggiano
  9. Scorza di ½ limone
  10. ½ Carota
  11. ½ costa di sedano
  12. 1 Bicchiere di vino bianco
  13. Uovo
  14. Sale fino q.b. (poco) per la panatura
  15. 2 Uova
  16. Farina 00 q.b. Pangrattato q.b.
  17. 500ml olio extra vergine per friggere

Preparazione:

  1. Preparare il soffritto con le verdure e farlo rosolare rosolare con 3 cucchiai d’olio extravergine d’oliva
  2. Aggiungere le tre carni al soffritto e cuocere per 15 minuti aggiungendo il vino bianco e facendolo svaporare a fiamma dolce.
  3. Ultimata la cottura lasciar raffreddare.
  4. Trasferire in una ciotola e aggiungere la noce moscata, la scorza di limone, l’uovo, il parmigiano grattugiato, la mollica di pane sminuzzata e mescolare bene fino ad ottenere un composto morbido ma compatto.
  5. Lasciar riposare per mezz’ora.
  6. Con un coltellino da cucina a lama liscia tagliare per lungo le olive a libro, quindi riempirle con la farcitura avendo cura di richiuderle per quanto possibile.
  7. Preparare intanto tre ciotole separate con la farina, le uova sbattute e il pangrattato.
  8. Preparare intanto tre ciotole separate con la farina, le uova sbattute e il pangrattato.
  9. In una padella con i bordi alti friggere le olive nell’olio extravergine di oliva finchè non risultino croccanti e dorate.
  10. Sgocciolare e asciugare su di un piatto rivestito con carta assorbente. Servire ben calde.